Con le Arance della Salute di Fondazione Airc facciamo ripartire la Ricerca

Nell’anno in cui i volontari AIRC non potranno essere in piazza a causa della pandemia sarà possibile quindi continuare a dare forza alla ricerca scegliendo le arance rosse nei negozi Coop Casarsa.

Torna in una nuova modalità lo storico appuntamento con la campagna delle Arance della Salute: Coop è una delle oltre 50 insegne che scendono in campo al fianco di Fondazione AIRC per sostenere il lavoro di 5 mila ricercatori con l’iniziativa Arance rosse per la Ricerca in oltre 6 mila punti vendita.

Da giovedì 4 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro, la grande distribuzione e la distribuzione organizzata partecipano alla campagna Le Arance della Salute di Fondazione AIRC che da più di 30 anni raccoglie fondi a sostegno della ricerca sul cancro e, insieme, promuove il ruolo fondamentale della prevenzione attraverso l’adozione di comportamenti e abitudini salutari. 

 

Coop Casarsa si unisce alla campagna di Coop Italia e  a questo impegno corale che unisce trasversalmente oltre 50 insegne del settore che da giovedì 4 febbraio distribuiranno, fino a esaurimento, le reticelle di Arance Rosse per la Ricerca nei punti vendita Coop Casarsa, donando 50 centesimi per ogni confezione venduta nel periodo.

Nell’anno in cui i volontari AIRC non potranno essere in piazza a causa della pandemia sarà possibile quindi continuare a dare forza alla ricerca scegliendo le arance rosse della Grande Distribuzione.