11.03.2020

INFORMAZIONI E ORARI DURANTE EMERGENZA SANITARIA

AGGIORNAMENTO FASE 2
Permane l'obbligo per accedere ai supermercati Coop Casarsa di indossare mascherina e guanti e il divieto di creare assembramenti.

AGGIORNAMENTO 22 MAGGIO
Da domenica 24 maggio i negozi di Casarsa, San Giovanni, Fiume Veneto, Cordovado e San Martino al Tagliamento tornano a essere aperti dalle 9 alle 13.

AGGIORNAMENTO 4 MAGGIO
Si comunica che i punti vendita di Casarsa, San Giovanni, San Martino, Cordovado e Fiume Veneto rimarranno chiusi anche nelle domeniche 10 e 17 maggio. Il punto vendita di Casarsa nei giorni precedenti svolgerà l'orario continuato 8-19.30: giovedì-venerdì-sabato 7-8-9 maggio 2020; mercoledì-giovedì-venerdì 14-15-16 maggio 2020.

AGGIORNAMENTO 14 APRILE
Si comunica che oltre alle consuete festività dal 25 aprile. e 1 maggio, i punti vendita di Casarsa, San Giovanni, San Martino, Cordovado e Fiume Veneto rimarranno chiusi anche nelle domeniche 19 e 26 aprile e 3 maggio. Il punto vendita di Casarsa nei giorni precedenti svolgerà l'orario continuato 8-19.30: giovedì-venerdì-sabato 16-17-18 aprile 2020; mercoledì-giovedì-venerdì 22-23-24 aprile 2020; giovedì e sabato 30 aprile e 2 maggio 2020.

Coop Casarsa protegge la spesa dei clienti con prezzi fermi fino al 31 maggio, come si può vedere nel nuovo volantino digitale cliccando qui


AGGIORNAMENTO 3 APRILE

Si comunica che da domani 4 aprile, in seguito alle ordinanze delle Regioni Friuli Venezia Giulia e Veneto, è consentito entrare nei punti vendita Coop Casarsa solo con guanti e mascherine o comunque con una protezione per naso e bocca. I guanti monouso sono messi a disposizione dalla nostra cooperativa all'entrata ma ai clienti non provvisti di tale protezione a naso e bocca non sarà permesso di entrare


AGGIORNAMENTO 30 MARZO

Anche domenica 5 aprile i supermercati Coop Casarsa di Casarsa, San Giovanni, Fiume Veneto, Cordovado e San Martino al Tagliamento rimarranno chiusi in via straordinaria (gli altri punti vendita invece già osservavano la chiusura domenicale). Ovviamente anche domenica 12 aprile, giorno di Pasqua, i supermercati saranno chiusi.
Orari confermati negli altri giorni, salvo a Casarsa dove sarà potenziato con orario continuato il giovedì-venerdì-sabato dalle 8.00 alle 19.30.

AGGIORNAMENTO 24 MARZO
A Ruda dal 23 marzo al 5 aprile per esigenze organizzative orario dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 13; il venerdì e sabato dalle 8 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.

A Marsure dal 30 marzo al 5 aprile per esigenze organizzative orario dal lunedì al giovedì dalle 8 alle 13; il venerdì e sabato dalle 8 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.

In tutti i negozi Coop Casarsa il personale medico, infermieristico, sanitario e della Protezione Civile ha accesso prioritario per gli acquisti.È sufficiente esibire il badge o il tesserino di riconoscimento. Una collaborazione responsabile per la prevenzione del Coronavirus.

Richiesta ai gentili clienti: vi chiediamo cortesemente di accelerare quanto più possibile i tempi della vostra spesa, per rispetto alle persone in coda all’esterno del punto vendita. Grazie per la vostra collaborazione.

In ottemperanza alla normativa vigente il sabato è sospesa la vendita di articoli no-food indicati nei rispettivi punti vendita.


AGGIORNAMENTO 17 MARZO

Coop Casarsa avvisa che domenica 22 e domenica 29 marzo i punti vendita di Casarsa, San Giovanni, Fiume Veneto, Cordovado e San Martino al Tagliamento saranno chiusi, per dare un contributo fattivo all'invito a rimanere a casa contrastando così la diffusione del Coronavirus.

Il punto vendita di Casarsa, per dare possibilità di fare la spesa al posto della domenica, osserverà l'orario continuato il giovedì-venerdì-sabato dalle 8.00 alle 19.30.

Insieme agli altri punti vendita Coop Casarsa, anche questi supermercati riapriranno regolarmente poi dal lunedì al sabato, con orari ampi che vengono incontro alle esigenze della clientela senza che questa debba affollarsi nei negozi, la cui entrata si ricorda, è contingentata per evitare assembramenti all'interno e si possano rispettare le distanze di sicurezza. Ricordiamo che il personale è dotato di mascherine e guanti. Guanti monouso vengono forniti ai clienti, nonché sono state predisposte delle nuove barriere protettive alle casse.

"Colgo l'occasione - ha dichiarato il presidente di Coop Casarsa Mauro Praturlon - per ringraziare i nostri dipendenti per lo straordinario lavoro di questi giorni a favore delle comunità che serviamo: siamo un servizio fondamentale in questa fase di emergenza. Grazie anche alla stragrande maggioranza dei clienti, che rispetta le regole sulle distanze, sull'entrata a turno nei negozi e sul fatto di recarsi in esso una persona per famiglia. Con il contributo di tutti riusciamo ogni giorno a garantire l'approvvigionamento di beni di prima necessità, dando allo stesso tempo il nostro contributo per evitare assembramenti. Da qui la nostra decisione di chiudere nel giorno festivo i supermercati che svolgevano orario domenicale mattutino, per contribuire al messaggio di restare a casa il più possibile salvo comprovate esigenze di necessità, in linea con il resto del mondo Coop".


CONSIGLI PER UNA SPESA RISPETTOSA DELLE DISPOSIZIONI SANITARIE

Avviso alla gentile clientela: nei nostri 14 punti vendita stiamo lavorando per servirvi al meglio in questi giorni di emergenza grazie al grande impegno dei nostri dipendenti, ai quali va il ringraziamento della cooperativa.

Scusandoci in anticipo per eventuali disagi, vi preghiamo di osservare le disposizioni di sicurezza durante la vostra spesa ed evitare assembramenti in questo modo:
- gestite giorno e orario della vostra spesa in modo da non accalcarvi tutti nello stesso momento. Trovate le informazioni suqli orari nel nostro sito a questo link www.coopcasarsa.it/punti-vendita
- i rifornimenti saranno garantiti anche nei prossimi giorni
- una sola persona per famiglia a fare la spesa (e soprattutto da evitare anziani e bambini)
- all'occorrenza i capi negozio, per evitare assembramenti dentro il punto vendita, chiuderanno le porte di accesso temporaneamente riaprendole non appena si sarà ristabilita una corretta affluenza
- durante l'attesa quando le porte saranno chiuse aspettate pazientemente il vostro turno all'esterno del punto vendita mantenendo la distanza di sicurezza dalle altre persone
- indossate i guanti monouso che sono messi a disposizione della clientela all'entrata del negozio e gettateli una volta conclusa la spesa
- all'interno del punto vendita rispettate le distanze di sicurezza e seguite le indicazioni del personale, nonché evitare di soffermarvi a conversare
- al momento del pagamento prima delle casse rispettate le distanze di sicurezza che sono segnate sul pavimento
- arrivati alla cassa collocate i prodotti acquistati mantenendovi all'inizio del nastro trasportatore, in testa alla cassa
- non sostate davanti all'operatore: dopo aver collocato i prodotti portatevi all'altro capo della cassa, dove arrivano i prodotti passati dall'operatore. Caricateli di nuovo nel carrello senza perdere tempo a inserirli nelle borse, evitando così di creare code
- pagate rispettando sempre la distanza di sicurezza rimanendo al capo della cassa e senza sostare davanti all'operatore
- uscite e fuori dal punto vendita mettete i prodotti nelle borse
- evitate di soffermarvi a parlare con persone, cercate di lasciare sempre libera e scorrevole la zona esterna al punto vendita.
Inoltre come buone pratiche personali in questa fase di emergenza consigliamo vivamente
- di disinfettarsi le mani prima di entrare e dopo essere usciti dal punto vendita
- indossare la mascherina
- prepararsi una lista delle cose da acquistare in modo da rimanere il minor tempo possibile nel punto vendita
- se al momento dell’arrivo al supermercato si notano molte persone ed è possibile rimandare la spesa ad un orario meno frequentato, posticipare l'ingresso nel punto vendita.

Coop Casarsa, con la sua Presidenza, Cda, Direzione e dipendenti tutti sta lavorando costantemente per rimanere aperta alle esigenze del pubblico e fornire i generi alimentari rispettando al contempo le disposizioni sanitarie e sulle distanze: è però fondamentale l'aiuto di tutti i consumatori. Ognuno può dare un prezioso contributo.
ritorna alla sezione Notizie »